La grande guerra

 

Alberi e foglie

dall'aria avvizzita

mormorano col vento 

vicende malinconiche

di eserciti

di carni macere 

e logore

coperte da fruste uniformi...  

 

scende adagio a Caporetto

la stagione fredda

sui volti dei soldati.  

 

Sprizza il sangue

da ogni trincea

macchia 

il quadro delle battaglie

delle disfatte,

la paura colpisce

con i mortai.  

 

Sfrecciando in volo,

stormi di dreidecker solcano il cielo

proiettando sul campo

ombre maligne

che sovrastano

schiere nemiche...  

 

mentre il sole scalda 

la danza mortuaria

delle creste del Carso

a lungo contese

che cingono l'orizzonte.  

 

Palpita l'angoscia

come navi inglesi

rollanti sulle onde,

alberga il risentimento

come i gas nell'aria

della battaglia di Ypres,

cala la pace

quella di Versailles

come un sipario incerto...

 

nessun eroe

solo anonimato.  

 

 

 

 

Per acquistare la Nuova Collana "Versus vol. 18" di Dantebus Edizioni, clicca qui:

https://strumenti.dantebus.com/ebook/collana-poetica-versus-vol-18

 

Per acquistare la Collana "Le tue parole vol. 14" di Pagine Edizioni, clicca qui:

http://www.poetipoesia.com/?libro=le-tue-parole-14



11 settembre

 

La morte aveva le ali

in quel nefasto giorno

e si schiantava

esplodendo

tuonando

in una coltre di fumo nero.

 

Ancor per poco

torri fumanti

si innalzavano

come salici piangenti:

poi il crollo improvviso

dinanzi ad occhi

esterrefatti,

incapaci di chiudersi.

 

Sacrifici consumati

in nome di pochi

aprono la strada

all’ignoranza,

alla paura,

alle guerre del futuro.

 

Il freddo vento

tagliente come coltello

ha squarciato l’umanità,

scolpita nel plenilunio

spettrale

scialbo

grondante di fantasmi.

 

In quel giorno nefasto

la morte aveva le ali...

 

 

 

 

Per acquistare la Nuova Collana "Versus vol. 18" di Dantebus Edizioni, clicca qui:

https://strumenti.dantebus.com/ebook/collana-poetica-versus-vol-18

 

Per acquistare la Collana "Le tue parole vol. 14" di Pagine Edizioni, clicca qui:

http://www.poetipoesia.com/?libro=le-tue-parole-14

 



Informazioni

Questa poesia è presente nel libro: «Poeti Italiani 2014» edito da Kimerik.

 

È stata declamata in pubblico all'evento "Poesie al Balcone 2015", il quale prende parte al "Festival In Ogni Senso", organizzati dall'Associazione Culturale Tracce, presso Piazza delle Benedettine - Giovinazzo.

 

Ha partecipato al Premio Poesia "Il Tiburtino", indetto dall' Editore Giuseppe Aletti.


Hiroshima

 

L’ordine rimase invariato

in quel giorno fatale

l’ordigno fu sganciato.

 

Una grande esplosione

un immenso boato

nel baratro della compunzione,

l’umanità hanno trascinato.

 

Hiroshima…

 

 

 

 

Per acquistare la Nuova Collana "Versus vol. 18" di Dantebus Edizioni, clicca qui:

https://strumenti.dantebus.com/ebook/collana-poetica-versus-vol-18

 

Per acquistare la Collana "Le tue parole vol. 14" di Pagine Edizioni, clicca qui:

http://www.poetipoesia.com/?libro=le-tue-parole-14



Informazioni

Questa poesia ha partecipato al VII Concorso Internazionale di Poesia Inedita "Il Federiciano", indetto dalla Aletti Editore.

Ha partecipato al Premio Poesia "Giuseppe Caprara 2013", indetto dal "Comune di Ala - Ufficio Biblioteca e Archivio Storico".


Nagasaki

 

Il secondo bombardiere

sfrecciò nel cielo

col fine di lanciare

un altro ordigno nucleare.

 

Un triste silenzio

regnava

nel fumo livido e lattiginoso:

cumuli di macerie

celavano corpi senza vita

in un deserto spaventoso.

 

Nagasaki…

 

 

 

 

Per acquistare la Nuova Collana "Versus vol. 18" di Dantebus Edizioni, clicca qui:

https://strumenti.dantebus.com/ebook/collana-poetica-versus-vol-18

 

Per acquistare la Collana "Le tue parole vol. 14" di Pagine Edizioni, clicca qui:

http://www.poetipoesia.com/?libro=le-tue-parole-14



Informazioni

Questa poesia ha partecipato al Premio Poesia "Giuseppe Caprara 2013", indetto dal "Comune di Ala - Ufficio Biblioteca e Archivio Storico".


Scrivo

 

Osservo

certe immagini

di cadaveri mutilati,

cadaveri a metà

prede del furore delle bombe,

tanti i bambini

ad un passo dal cielo,

tante le tombe;

 

io scrivo,

nel nome di tutti i bambini

che vivono sotto un cielo grigio,

contro i soprusi,

le violenze e il male,

nel nome dei bambini

per i quali non esiste il Natale;

 

io scrivo

in nome dei cuori impavidi

che affrontano la morte,

nel nome di coloro

che hanno avuto la triste sorte,

vittime del fanatismo

e della religione come dittatore,

vittime del terrorismo

e dell’ideologia come gas velenoso.

Contro tutto questo

io scrivo.

 

In nome dei bambini rimasti orfani,

in nome di coloro

che lo sono sempre stati,

nel nome di coloro

che hanno il coraggio di sorridere,

io scrivo...

 

la voce di questi bambini...

l’innocenza,

l’eco del vero amore,

nel nome di ciò

io scrivo.

 

 

 

 

Per acquistare la Nuova Collana "Versus vol. 18" di Dantebus Edizioni, clicca qui:

https://strumenti.dantebus.com/ebook/collana-poetica-versus-vol-18

 

Per acquistare la Collana "Le tue parole vol. 14" di Pagine Edizioni, clicca qui:

http://www.poetipoesia.com/?libro=le-tue-parole-14



Informazioni

Questa poesia è presente nel libro «No alla guerra, sì alla vita - Casa Editrice C'era una Volta», sotto il patrocinio del Comune di Badalucco, Leonforte e dell'Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma, in ricordo del giovane Jacopo Zorzan, a favore dell'Associazione FHM Italia ONLUS, impegnata nell'aiuto dei bambini in Sierra Leone.

 

È stata declamata in pubblico all'evento "Poesie al Balcone 2014", il quale prende parte al "Festival In Ogni Senso", organizzati dall'Associazione Culturale Tracce, presso Piazza delle Benedettine - Giovinazzo.


Sempre primavera

 

Sono pronto

inizia il viaggio.

Mi abbandono al vento

della fantasia

e mi libro in volo,

libero,

con serenità

eguo la sua scia.

 

Fai come me,

prendi le ali

esci dalla tua stia

e voliamo nel cuore.

 

Spargendo profumo

seminando fiocchi di luce,

l'universo interiore

svela il suo divino

per far schiudere

l'anima

all'eterno amore.

 

Anche se fuori sarà inverno,

anche se scoppierà

la nera bufera,

nel cuore

sarà sempre primavera.

 

Quando tutto sembra spento

il sole

alza ancora la sua testa

e tutto dentro di te

sembra voler far festa.

Sempre primavera...

sempre primavera...

solo cosi nel cuore

potrai vivere bene,

solo cosi germoglieranno

fiori d’amore

fiori di speranza.

 

 

 

 

Per acquistare la Nuova Collana "Versus vol. 18" di Dantebus Edizioni, clicca qui:

https://strumenti.dantebus.com/ebook/collana-poetica-versus-vol-18

 

Per acquistare la Collana "Le tue parole vol. 14" di Pagine Edizioni, clicca qui:

http://www.poetipoesia.com/?libro=le-tue-parole-14



Informazioni

Questa poesia è presente nel libro «Che cos'è la felicità» e nel volume «Inner Journey - Poesie di aspiranti scrittori». È stata declamata in pubblico all'evento "Poesie al Balcone 2013", il quale prende parte al "Festival In Ogni Senso", organizzato dall'Associazione Culturale Tracce, presso Piazza delle Benedettine - Giovinazzo.


Dolci eroi

 

Immagini laceranti

di voi

dolci eroi,

trafiggono

il cuore della gente.

 

Tutto il percorso

fatto finora da voi,

non andrà perduto

dolci eroi,

attraverso il ricordo

di chi ora soffre.

 

Angeli grandi e piccoli,

le vostre lacrime

si fondono nell'aria,

diventando fragranza

portata dal vento.

 

Voi, angeli grandi e piccoli,

volate su di noi,

volate

e spargete gioia

a coloro che soffrono,

voi, che navigate

nel mare sconfinato

degli animi valorosi.

 

Lascerete in terra

i vostri ricordi,

come briciole di voci distanti,

sussurreranno

lieto risveglio

all’intima essenza.

 

Dio

se ci sei culla le loro anime...

culla i cuori tormentati...

culla chi si sente solo.

Guarisci

questo mondo in cancrena.

Sciogli

la neve, accumulata nell’essere.

Queste sono parole d'amore

per voi

dolci eroi,

parole per voi

che vedete il buio sovrastare.

Dedicata a voi

miei angeli.

 

 

 

 

Per acquistare la Nuova Collana "Versus vol. 18" di Dantebus Edizioni, clicca qui:

https://strumenti.dantebus.com/ebook/collana-poetica-versus-vol-18

 

Per acquistare la Collana "Le tue parole vol. 14" di Pagine Edizioni, clicca qui:

http://www.poetipoesia.com/?libro=le-tue-parole-14



Informazioni

Questa poesia è presente nel volume «Inner Journey - Poesie di aspiranti scrittori».


Vivere

 

È vero,

è proprio vero

che il mondo è oscuro

ed io rimango come una stella

sospesa nel buio.

 

Viaggio dentro di me e scorgo una seduzione

alla quale non posso resistere:

la voglia di vivere...

è come un incantesimo!

Dissolve il male del mondo.

 

C'è una nuova luce,

tutto il buio scompare attorno

ora riesco a vedere.

Vivere

vivere

andare avanti.

 

Il sole sorge,

emana i suoi raggi,

lascia l’oscurità alle sue spalle...

fa nascere un giorno nuovo,

un giorno da affrontare,

un giorno da vivere,

un giorno migliore.

Vivere

vivere

vivere.

 

 

 

 

Per acquistare la Nuova Collana "Versus vol. 18" di Dantebus Edizioni, clicca qui:

https://strumenti.dantebus.com/ebook/collana-poetica-versus-vol-18

 

Per acquistare la Collana "Le tue parole vol. 14" di Pagine Edizioni, clicca qui:

http://www.poetipoesia.com/?libro=le-tue-parole-14



Informazioni

Questa poesia è pubblicata nel volume «Tra un fiore colto e l'altro donato - vol.16, parte II» edito da Aletti editore, avendo partecipato al relativo concorso.

 

È presente nel volume «Inner Journey - Poesie di aspiranti scrittori», ed è stata declamata in pubblico all'evento "Poesie al Balcone 2012", il quale prende parte al "Festival In Ogni Senso", organizzati dall'Associazione Culturale Tracce, presso Piazza delle Benedettine - Giovinazzo.


Il boomerang della benevolenza

 

Semina benevolenza

fra le anime della gente

segui il cuore

non farti usare dalla mente;

 

ed in quell’istante preciso

avrai lanciato il tuo boomerang

che lontano viaggerà,

e chissà quando tornerà...

forse oggi, forse domani,

forse tra molti anni,

ma tornerà...

con un altro aspetto,

ma so che tornerà.

 

E quando quel momento verrà

ti sentirai coperto di tempeste di luce

e di calore,

potrai ascoltare

la voce dell’amore

potrai guardare

i sorrisi

e godrai di quel momento

a fondo,

perché senti che questi

sono istanti in cui cambi il mondo.

 

Semina benevolenza

fra le anime della gente

segui il cuore

non farti usare dalla mente...

 

 

 

 

Per acquistare la Nuova Collana "Versus vol. 18" di Dantebus Edizioni, clicca qui:

https://strumenti.dantebus.com/ebook/collana-poetica-versus-vol-18

 

Per acquistare la Collana "Le tue parole vol. 14" di Pagine Edizioni, clicca qui:

http://www.poetipoesia.com/?libro=le-tue-parole-14


Informazioni

Questa poesia è presente nel volume «Inner Journey - Poesie di aspiranti scrittori».

 

Ha partecipato alla settima edizione del CET Scuola Autor di Mogol, presidente di giuria Mogol. È pubblicata nella relativa antologia "CET 2020".